▷ Traghetti Genova Arbatax per la Sardegna 2018

Traghetti Genova Arbatax


A differenza di quanto accade con altre tratte il servizio di collegamento via traghetto Genova-Arbatax è fornito da una sola compagnia di navigazione, cioè Tirrenia. Ciò avviene nonostante il fatto che Genova sia il maggior parto italiano sul continente e che Arbatax sia una delle città più importanti della Sardegna. Infatti il porto sardo risulta essere l’attracco principale per i viaggiatori che scelgono il trasporto via mare da Roma e da Olbia. In genere i passeggeri provenienti dal Nord Italia preferiscono fare scalo nei porti situati nella zona settentrionale della Sardegna e non in quella sud-orientale. Anche per questo motivo Tirrenia effettua le corse Genova-Arbatax soltanto durante la stagione estiva. Tuttavia Arbatax è una piacevole meta turistica ed è molto apprezzata. Si tratta di una bella località balneare ed è circondata dalla catena montuosa sarda più alta. Il centro cittadino sorge alla base di Capo Bellavista, famoso per le pareti in granito e per le rocce rosse nelle vicinanze del porto. Sono molti i turisti che scelgono di scendere in questo scalo per poi visitare l’isola.

Il servizio della compagnia Tirrenia

La rotta Genova-Arbatax effettuata dai traghetti della compagnia di navigazione Tirrenia viene svolta fino a 2 volte a settimana. Infatti la frequenza delle corse può diminuire o aumentare in base alle condizioni atmosferiche e ai mesi; lo stesso vale per la durata del viaggio. Comunque il tragitto dura in media 15 ore e 29 minuti circa. Il servizio di traghetto Genova-Arbatax viene svolto solo da luglio a settembre compreso, cioè quando ci si reca in Sardegna per il turismo balneare. Nella maggior parte dei casi le prenotazioni riguardano due persone che decidono di imbarcare anche l’aito in stiva per potersi muovere a piacere sull’isola. Le tariffe possono aumentare man mano che ci si avvicina alla data di partenza, quindi la soluzione migliore consiste nel prenotare il biglietto in anticipo. I prezzi più alti riguardano le corse in traghetto durante il mese di luglio, quando si arriva a 300 euro. Le tariffe sono leggermente inferiori ad agosto, mentre a settembre ci si aggira sui 280-290 euro. In tutti i casi i prezzi fanno riferimento al tragitto solo andata per due persone con un’auto al seguito. Invece il costo del biglietto solo andata per un unico passeggero che non imbarca un veicolo in stiva parte da circa 75 euro. Infine, se il viaggio viene effettuato a settembre, i prezzi scendono a circa 65 euro a persona.