Traghetti Livorno Golfo Aranci


Quanti e quali traghetti vi sono per la tratta Livorno – Golfo Aranci, ovvero quella lingua di terra sarda che rimane in mezzo al mare? Se vuoi spostarti dalla Toscana alla Sardegna potrai affidarti soprattutto ad una compagnia in particolare. Si tratta della Sardinia Ferries. Se stai cercando alternative devi sapere che vi sono anche altre due compagnie che si spostano da Livorno ad Olbia e sono: la Grimaldi Lines e la Moby Lines.

Inutile dire che la tratta Livorno – Golfo Aranci, e viceversa, sia una delle più richieste, soprattutto nel periodo di alta stagione. Proprio per via di una domanda sempre crescete, anche l’offerta si è adeguata alle esigenze dei clienti. Da maggio a settembre, infatti, per soddisfare tutti i vacanzieri,vi possono essere fino a due partenze al giorno. Ogni viaggio è agevole e veloce e gli orari sono, soprattutto nei mesi indicati, davvero molto comodi sia per quanto riguarda i viaggi durante il giorno che per quelli durante la notte.

Come prenotare i traghetti da Livorno al Golfo Aranci? Tante sono le offerte che si trovano online utilizando il motore di comparazione prezzi qui sopra. I prezzi sono super vantaggiosi. Nei periodi di punta, però, è bene organizzarsi per tempo proprio perché non è facile trovare sempre posto nei giorni o negli orari che si desidera. Dovrai cioè inserire, molto semplicemente, la data del giorno desiderato per la partenza, il numero di persone e la loro età, la presenza o meno di animali, la presenza di un autoveicolo o di un altro mezzo di trasporto da portare con te ed infine la data e l’orario del ritorno.

Fra i consigli più utili che ti serviranno vi è, oltre a quello di prenotare i biglietti per tempo, anche quello di recarti nei pressi del traghetto con largo anticipo soprattutto se dovrai imbarcare anche un mezzo di trasporto come una motociclietta o una macchina. Gli esperti consigliano di presentarsi al porto due ore prima dell’orario di imbarco. Solitamente sono i mezzi di trasporto a due ruote a poter salire per primi sulla nave, successivamente, invece, vengono imbarcate le automobili. Ricordati di controllare, infine, che il tuo veicolo rispetti le regole imposte dalla compagnia con la quale sceglierai di viaggiare. E’, infine, importante, al momento dell’imbarco, segnalare tutte le auto a Gpl perché dovranno essere messe in una zona apposita della nava per motivi di sicurezza. Seguendo queste poche e semplici regole non avrai alcun problema.